allenamento alternativo

/Tag: allenamento alternativo

Il Metodo WAL costituisce un allenamento alternativo alle palestre e alle altre discipline motorie tradizionali. Come metodo olistico salvaguarda la buona salute fisica per l’intero organismo, grazie al movimento leggero della camminata e all’esercizio cognitivo dell’ascolto degli audioWAL.

Allenamento alternativo significa allenamento diverso, innovativo e di efficacia duratura nel tempo.

La diversità consiste nell’originalità della disciplina, fondata da Annamaria Crespi sulla base di studi in campo neuro-scientifico, condotti dalle università americane del Michigan e del Massachusetts, grazie alla quale il Metodo WAL si distingue dagli sport convenzionali praticati nelle palestre. Il WAL è più che uno sport, è un approccio alla salute che s’interessa dell’organismo in modo profondo, specifico e ampio.

L’innovazione del Metodo WAL è una delle caratteristiche che rendono questa disciplina unica nel suo genere, il Walk and Learn è infatti l’unica disciplina iscritta nella lista ACSI in Italia (dal 2016) che prevede l’integrazione di movimento fisico e allenamento cognitivo.

L’efficacia duratura nel tempo è garantita dall’impegno dell’organismo su tutti i livelli, articolazioni, muscoli, circolazione sanguigna, bruciare calorie, postura, respirazione, ascolto, apprendimento, memorizzazione, concentrazione.

8 01, 2021

Il gioco, l’istinto animale e il Sergente Hartman nella Pole Dance di Jessica Famiani

2021-01-08T12:41:31+01:00Gennaio 8th, 2021|I Maestri del Movimento|

L'intervista di Anma Crespi a Jessica Famiani In natura i cuccioli dei mammiferi sembrano cercare deliberatamente